Blue Boy, il nuovo fumetto gratuito

Blue-boy

 E' in uscita, via web e in distribuzione cartacea, il nuovo fumetto realizzato dall'Anonima Fumetti in collaborazione con l'Operazione Miccia, l'Angsa (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) Novara e Vercelli Onlus e sostenuta dalla Consulta Giovani del Consiglio regionale del Piemonte e dalla Compagnia di San Paolo.

La storia, disegnata dal giovane Alessandro Caligaris, segue le vicende giornaliere di un operatore incaricato di seguire i ragazzi affetti da disturbi appartenenti allo spettro autistico (esperienza personale dello stesso Caligaris) durante le loro attività creative. Ritroveremo tutte le sue iniziali difficoltà nell'imbastire un rapporto con i vari personaggi che incontrerà sul suo cammino, ma anche le incredibili scoperte e soddisfazioni che questi rapporti, complessi da costruire, cedono a "piene mani" quando si è capaci di andare oltre la prima apparenza, fornendo un nuovo punto di vista attraverso il quale guardare la propria vita, la propria creatività e gli stessi rapporti interpersonali.

Attraverso segmenti narrativi dal sapore onirico mescolati alla descrizione di una reale routine lavorativa, verranno utilizzati anche alcuni disegni realmente realizzati da ragazzi autistici che hanno frequentato laboratori e setting di arteterapia, per utilizzare realmente il loro linguaggio visivo, per leggere e calarci nella loro visione della realtà e nel continuo scambio che un soggetto ha con essa, attraverso le numerose stimolazioni che producono le più svariate risposte emotive.

Saremo calati nel "linguaggio simbolico" che abita la loro mente, nel bene e nel male, anche quando "abitare" il loro linguaggio visivo diventerà arduo, perché si farà "cartina tornasole" delle nostre stesse ansie e paure, facendoci sentire estranei al loro modo di sentire e, contemporaneamente, perfettamente descritti e riassunti dalle loro fissazioni o fobie. Il dono più grande di quest'esperienza sarà la possibilità per tutti i lettori di entrare in sintonia con l'intimità dei ragazzi, impresa difficoltosa, ma in grado di spalancare nuovi universi relazionali, trasponibili spesso, anche nella vita privata.

Il fumetto è divertente, nonostante la tematica affrontata, con ritmi altissimi e coinvolgenti e realizzato con un tratto originale e commovente da un autore di grande talento.

I nostri media partner: afnews.info e quotidiano piemontese.it, pubblicheranno gratuitamente il fumetto sui loro frequentatissimi siti.

http://www.afnews.info/wordpress/speciali/anonima-fumetti-presenta/blue-boy/

Anche i giornalisti devono imparare
Breccia all’Istituto superiore di sanità
Io, mia figlia e lo sport
Articoli in evidenza
Dicembre 2020
Padova. Alla base di questa storia ci sono due meravigliosi ingredienti: la passione sfrenata per lo sport e l'amore incondizionato per una figlia coinvolta nell'autismo. Sono quelli che hanno portato...
Articoli in evidenza
Dicembre 2020
L'attività sportiva nei disturbi dello spettro autistico ha un grande potere educativo, in quanto promuove il rispetto per l'altro e limita l'emarginazione. Diversi ricercatori si sono interessati all...
Articoli in evidenza
Dicembre 2020
"Quando è stato dichiarato il lockdown a marzo ho avuto paura di non poter continuare a perseguire quegli obiettivi e quei traguardi che mio figlio raggiungeva facendo terapia in presenza, ma poi mi è...

Sede di Roma

Via Giambattista Soria, 13
00168 Roma
Telefono: 06 95948586
Fax: 06 89877233
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede di Salerno

Via Picenza, snc 
84132 Salerno
Telefono: 089 2852188/06 95948586 
Fax: 089 2853377 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright

Tutti i diritti riservati ©
Una breccia nel muro
C.F. 11605511002
Privacy Policy | Cookie Policy