Mindfulness for children presso il Centro di Salerno

settembre-2019-articolo-9

Il protocollo MfC (Mindfulness for Children) applica i benefici della pratica mindfulness ai bambini. La vita stressante e le continue richieste ambientali influenzano negativamente non soltanto l'umore e l'energia degli adulti ma si riversano nel mondo dei bambini, i quali non dispongono delle stesse risorse degli adulti e quindi ne risentono maggiormente.

La pratica della mindfulness per i bambini (l'età indicata è dai 5 ai 12 anni) risulta particolarmente utile per quelli che hanno difficoltà a concentrarsi e a stare attenti, vivono situazioni di vita stressanti, mostrano ansia da separazione o ansia scolastica, sono frequentemente tesi, inquieti o irritabili, hanno comportamenti ritualizzati o ripetitivi, hanno paura o evitano situazioni specifiche, hanno disturbi del sonno o incubi notturni, si disturbano eccessivamente in risposta a eventi insignificanti, sono spesso ansiosi o nutrono eccessive preoccupazioni rispetto a vari aspetti della propria esistenza, tendono a "ruminare" eccessivamente sulle cose e ad avere un tono dell'umore orientato in senso negativo, hanno conseguenti disturbi psicosomatici come mal di testa, nausea, tachicardia, stanchezza.

Per le sue caratteristiche e per i disagi ai quali intende far fronte il protocollo è aperto e consigliato a bambini con diagnosi di disturbo dello spettro autistico ad alto funzionamento.

Il programma presso il Centro "Facciamo Breccia" di Salerno è strutturato in otto incontri all'interno dei quali si svolgono esercizi e giochi per promuovere: consapevolezza di sé; consapevolezza degli altri intorno a sé; consapevolezza dell'ambiente e delle relazioni che vi si stabiliscono. 

Nel Lazio il primo Pdta per l’assistenza ai bambin...
“Le piccole vittorie” per quei bambini
Non tutto viene per nuocere
Articoli in evidenza
Dicembre 2020
"Quando è stato dichiarato il lockdown a marzo ho avuto paura di non poter continuare a perseguire quegli obiettivi e quei traguardi che mio figlio raggiungeva facendo terapia in presenza, ma poi mi è...
Articoli in evidenza
Dicembre 2020
Padova. Alla base di questa storia ci sono due meravigliosi ingredienti: la passione sfrenata per lo sport e l'amore incondizionato per una figlia coinvolta nell'autismo. Sono quelli che hanno portato...
Articoli in evidenza
Dicembre 2020
L'attività sportiva nei disturbi dello spettro autistico ha un grande potere educativo, in quanto promuove il rispetto per l'altro e limita l'emarginazione. Diversi ricercatori si sono interessati all...

Sede di Roma

Via Giambattista Soria, 13
00168 Roma
Telefono: 06 95948586
Fax: 06 89877233
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede di Salerno

Via Picenza, snc 
84132 Salerno
Telefono: 089 2852188/06 95948586 
Fax: 089 2853377 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright

Tutti i diritti riservati ©
Una breccia nel muro
C.F. 11605511002
Privacy Policy | Cookie Policy