News

Anna-Corinne Bissouma, psicologa e psichiatra infantile, responsabile del Centre M. Té Bonlé, Istituto nazionale di sanità pubblica della Costa d’Avorio, analizza la situazione dell’autismo nel suo paese e in Africa. Un grande problema sanitario, socio-economico e culturale. L’interessante articolo è stato da noi ripreso dal sito Vociglobali.it.
Studiare musica al conservatorio per porre le basi di una professione futura, valorizzando la capacità di memoria e l’orecchio musicale dei ragazzi con autismo. E’ quanto prevede il progetto pilota del Conservatorio Santa Cecilia che vedrà un’équipe medica affiancare docenti di canto e strumento. Un’iniziativa innovativa a Roma.
“Purtroppo non ci sorprende – scrive Davide Del Duca, direttore di Bambini e autismo di Pordenone – la vicenda di cyberbullismo ai danni di un ragazzo autistico a Udine, emersa nelle scorse settimane alla cronaca. Le persone con autismo, infatti, sono vittime potenziali perfette di atti di bullismo, Bisogna continuare a diffondere nelle scuole una cultura di inclusione”.
Negli ultimi quattro anni, il centro CNCS dell’Istituto Italiano di Tecnologia che coinvolge l’Università di Trento e l’Università di Pisa, in collaborazione con cinque altri gruppi di ricerca distribuiti sul territorio nazionale, ha elaborato un approccio di ricerca innovativo che potrà aprire nuove frontiere nella comprensione delle cause dei disturbi dello spettro autistico.
Con un percorso formativo ad hoc quattro persone con autismo sono state assunte nella filiale bolognese dell’azienda Alstom: ricopriranno ruoli di responsabilità e coopereranno con un team di ingegneri. “Parliamo di persone che non trovano solitamente nessuna collocazione lavorativa ma che, seguite adeguatamente, hanno potuto raggiungere l’indipendenza economica”, spiegano all’Azienda Usl.
Fra il 2 e il 6 aprile la nostra Associazione “Una breccia nel muro” ha regalato a tutti i bambini della sua grande famiglia una t-shirt intitolata “Un giorno in blu”. Perché blu? Perché il 2 - giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo promossa dalle Nazioni Unite - i monumenti principali di molte città del mondo si sono illuminati di blu.