Tor Vergata, asiloterapia per bambini

Tor Vergata, asiloterapia per bambini Tor Vergata, asiloterapia per bambini

L'asilo, "strutturato" ad hoc, sarà gestito da un insegnante dedicato e supervisionato da personale specializzato (Neuropsichiatri Infantili e Psicologi dell'età evolutiva), è stato realizzato secondo il modello di terapia comportamentale Denver, basato sull'iniziativa spontanea del bambino. L'obiettivo è valutare l'efficacia nel tempo e la replicabilità di questo intervento.


Presso la Ludoteca "I Cuori di Silvia" della U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Tor Vergata l'equipe dedicata all'Autismo, coordinata dal Prof. Luigi Mazzone, parte un servizio di "asiloterapia", secondo il modello Denver. Il progetto si avvarrà della collaborazione del Prof Giacomo Vivanti della Drexel University di Philadelphia.
"L'Early Start Denver Model (ESDM) è un modello di terapia comportamentale rivolta a bambini autistici tra i 12 e i 60 mesi di età" spiega in una nota il prof. Mazzone. "Il Denver Model costituisce un modello di presa in carico per bambini con Disturbo dello Spettro Autistico in età prescolare, promosso dagli inizi degli anni '80 da Sally Rogers e collaboratori dell'Università del Colorado Health Sciences Center (UCHSC). Si tratta di un modello basato sull'"approccio evolutivo" in cui l'intervento è centrato sul bambino per favorire la sua iniziativa, la sua motivazione e la sua partecipazione. L'interesse e l'attenzione sono quindi rivolti all'iniziativa spontanea del bambino, poiché la partecipazione attiva e il coinvolgimento emotivo sono fattori che facilitano l'apprendimento".
L'asilo sarà dedicato a bambini in età prescolare (2-4 anni) con diagnosi di Autismo e ancora non inseriti in un percorso terapeutico.
"Lo scopo del progetto", prosegue Mazzone, "è quello di valutare l'efficacia nel tempo e la replicabilità di tale intervento condotto all'interno di un piccolo gruppo, mediato dall'insegnante, su un campione di bambini con Disturbo dello Spettro Autistico in età prescolare (asilo nido e scuola materna), con l'obiettivo di implementare e favorire la terapia dei bambini ASD anche in classe, contesto in cui possono essere maggiormente favorite le relazioni sociali coordinate e interattive, invece che in un contesto individuale".

"Trovo che questo progetto sia estremamente interessante ed innovativo" dichiara il Commissario Straordinario del Policlinico Tor Vergata Tiziana Frittelli, "sia perché mira ad offrire un servizio terapeutico al momento non garantito dal Servizio Sanitario Nazionale, costituendo un importante supporto per le famiglie con difficoltà economiche, e sia per la possibilità intrinseca di essere riproposto anche nel normale contesto scolastico, rendendolo così fruibile per tutti i bambini anche al di fuori delle mura dell'ospedale".

www.quotidianosanità.it

Un barbiere speciale, non un eroe
Stereotipi: se li conosci li eviti
Consulenza a distanza
Principali
Articoli in evidenza
Una breccia nel muro ha avviato un servizio di consulenza a distanza impostando programmi di mantenimento e generalizzazione. I genitori saranno guidati dai terapisti in ogni parte del processo...
Marzo 2020
Articoli in evidenza
 Un vasto studio internazionale ha permesso l'identificazione di 102 geni correlati al rischio di sviluppare disturbi dello spettro autistico. Un passo importante per lo sviluppo di nuove terapie...
Principali
Homepage
Articoli in evidenza
Da noi l'autismo colpisce oltre un bambino ogni 100. La domanda per un trattamento immediato e adeguato è crescente. L'Associazione di volontariato "Una breccia nel muro - ODV" offre tratt...
Marzo 2020
Articoli in evidenza
Nel novembre scorso con altre dieci famiglie con figli autistici, come mio figlio Matteo, avevamo deciso di trascorrere insieme il Capodanno per regalarci un'occasione per stare tutti assieme. Qualche...

Sede di Roma

Via Giambattista Soria, 13
00168 Roma
Telefono: 06 95948586
Fax: 06 89877233
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede di Salerno

Via Picenza, snc 
84132 Salerno
Telefono: 089 2852188/06 95948586 
Fax: 089 2853377 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright

Tutti i diritti riservati ©
Una breccia nel muro
C.F. 11605511002
Privacy e Cookie Policy